Sito e-commerce: quali CMS usare?

 

Vuoi creare un sito e-commerce per la tua attività e non sai quale CMS è più adatto per il tuo progetto? Qui troverai i Content Management System più diffusi. Attraverso un’analisi delle loro caratteristiche e differenze, saprai come orientarti.

La scelta della piattaforma giusta per la realizzazione dei siti web e in particolare per il proprio sito e-commerce non è da sottovalutare. Si parte da qui per avere a disposizione gli strumenti con cui gestire azioni quotidiane che riguardano i prodotti da vendere e l’intera attività. Decisioni che incidono tutte, in maniera diretta e indiretta, sul tuo business.

 

Vediamo quali sono i CMS che hanno conquistato il mercato online, in Italia e all’estero.

 

Prestashop: uno dei CMS più usati in Italia

 

La piattaforma Prestashop è attualmente una delle più diffuse in Italia. Si tratta di una soluzione opensource, che gli utenti possono modificare liberamente.

 

Può fare al tuo caso se hai un negozio o un’attività con un margine di vendita ampio. È un CMS molto intuitivo da usare, e immediato se pensiamo alla sua facilità di caricamento, al modulo di Checkout e all’interazione con il back end. Un dettaglio da non tralasciare se si pensa a favorire l’acquisizione di clienti online.

 

Gli aspetti negativi di Prestashop, invece, sono da rintracciare nella  richiesta continua di eventuali modifiche e nella necessità di aggiornarlo spesso.

 

Magento: una delle piattaforme per e-commerce più note sul web

 

Magento è tra i Content Management System più completi del settore ecommerce. Indicato per volumi d’affari importanti, è tra le piattaforme più costose e di difficile gestione. Questi due fattori sono i principali responsabili di una diminuzione della sua diffusione, a favore di soluzioni più semplici ed economiche.

 

Nonostante si tratti di una piattaforma complessa, si tratta di un sistema comunque valido. A Magento si affidano grandi aziende, famose sia nell’online che nell’offline, abituate a gestire una cospicua mole di prodotti.

 

Se la tua attività non ha un ampio margine di vendita e si tratta di un progetto agli inizi è meglio orientarsi su piattaforme meno costose e più facili da usare.

 

Shopify: il CMS più immediato 

 

A livello mondiale, le statistiche ci dicono che Shopify è la piattaforma più utilizzata. Mentre in Italia, la sua diffusione è relativamente recente.

 

La conquista del primo posto da parte di Shopify deriva soprattutto dalla sua rapidità. Una volta creato l’account, si può vendere da subito. La piattaforma è molto pratica e funzionale anche per chi non ha competenze informatiche approfondite e permette di ricevere assistenza 24 ore su 24.

 

In apparenza, tutti pro e nessun contro. Non è proprio così. Anche se Shopify non necessita di grandi conoscenze tecniche, sfruttare appieno le sue potenzialità non è immediato come sembra. È uno strumento semplice, ma solo per chi è consapevole delle complesse logiche dell’e-commerce.

 

WooCommerce: il plugin di WordPress

 

WooCommerce è una piattaforma ideale per un sito e-commerce di un’azienda che prevede piccoli volumi d’affari. È legato a WordPress in quanto è un suo plugin, quindi semplice per chiunque usi quotidianamente WordPress.

 

Se la tua è un’attività già avviata da tempo, che gestisce grandi quantità di prodotti è meglio valutare CMS adatti a volumi d’affari più consistenti come Magento, Prestashop o BigCommerce di cui parleremo tra poco.

 

BigCommerce: una piattaforma che si adatta a diverse realtà 

 

BigCommerce è un CMS versatile perché capace di essere funzionale sia per aziende piccole che per attività più sviluppate. Il suo maggior pregio è la sicurezza, accompagnata da una certa facilità dei pagamenti e dalla possibilità di integrare le principali app di e-commerce e di avviare partnership per evadere gli ordini.

 

L’uso di BigCommerce da parte di realtà aziendali differenti sta aumentando molto negli ultimi tempi perché riesce a soddisfare esigenze in apparenza distanti tra loro.

 

Come scegliere e creare il tuo sito e-commerce

 

Creare il sito e-commerce per la tua attività è uno dei passaggi più importanti per lo sviluppo del tuo progetto. L’ampia disponibilità di CMS presenti sul mercato online ti dà l’opportunità di scegliere la piattaforma in grado di rispondere meglio ai tuoi bisogni.

 

Per farlo in maniera oculata e lungimirante puoi rivolgerti a una Web Marketing Agency come la nostra. Insieme valuteremo qual è la soluzione migliore per la creazione e la gestione del tuo sito e-commerce. La prima consulenza è totalmente gratuita.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.