realizzazione siti web

C’è una prima volta per tutto ed è finalmente giunto il momento di affidare ad una web agency  la realizzazione del tuo sito web.
Sai bene che oggi non è possibile aumentare il proprio business senza inserire nel tuo piano di marketing anche la creazione del sito internet.

È importante affidarsi a professionisti competenti ma può essere utile, prima di confrontarti con un’agenzia, iniziare a pensare al tuo progetto. realizzazione siti web

Realizzazione siti web: determinare scopo e target

I siti internet professionali hanno diversi scopi. Possono essere semplici come una brochure online (ad esempio siti vetrina) o potenti strumenti di acquisto estremamente complessi (siti e-commerce).

Il primo passo da compiere quando si costruisce (o si fa realizzare) un sito internet è determinarne lo scopo.

Col tempo, questo scopo ti aiuterà a sviluppare una specie di dichiarazione di intenti, che alimenterà il tuo progetto, costantemente.

Ogni sito internet può avere molte funzionalità, altre possono essere aggiunte nel tempo.

Dopo aver deciso lo scopo del sito, visita i siti internet dei tuoi competitors: questa analisi può fornirti alcune idee per la presentazione, la funzionalità e il contenuto del tuo sito internet. Da qui, puoi iniziare a creare un’immagine nella tua mente di come vuoi che il tuo sito appaia e si comporti e trasferire questa immagine all’agenzia a cui affiderai l’incarico.

Uno degli elementi importanti che valuterà, con il tuo supporto, l’agenzia web è capire il target della tua clientela. Quindi sarà bene avere ben chiari gli obiettivi generali, il pubblico a cui ti rivolgi e le caratteristiche che dovrà avere.

L’agenzia web ti darà tutti gli spunti creativi e strategici di cui hai bisogno.

Parte del lavoro di una web agency nella realizzazione siti web consiste nel determinare la migliore esperienza utente possibile. Ciò di solito significa creare user personas per determinare come soddisfare le esigenze del target.

Realizzazione siti web: il wireframe

L’agenzia elabora un wireframe per la realizzazione del tuo sito web.
Cos’è un wireframe? Un wireframe è un layout di una pagina web che mostra quali elementi dell’interfaccia saranno presenti sulle pagine più importanti.

Il wireframe è una parte fondamentale del processo di progettazione dell’interazione.

Lo scopo di un wireframe è fornire una componente visiva di una pagina, nella prima fase di un progetto. Permette di mettere d’accordo le parti interessate prima che inizi la fase creativa.

I wireframe possono anche essere utilizzati per creare la navigazione globale e secondaria e garantire che la terminologia e la struttura utilizzate soddisfino le aspettative degli utenti.
È sufficiente disegnare un rettangolo per l’intestazione, alcune caselle verticali per le colonne e un altro rettangolo per il piè di pagina.

Realizzazione siti web: la struttura del sito

Non scoraggiarti se i tuoi visitatori non leggono ogni parola che scrivi e non fanno click su ogni link. Fondamentalmente il tuo sito ha 10 secondi per attrarre l’attenzione del tuo visitatore. In quel lasso di tempo, devi presentare il tuo scopo, in modo chiaro e succinto, per impedire a quel visitatore di andarsene.
Sarà compito della tua agenzia fare in modo che questo non accada, lavorando sulla struttura del sito web grazie alle informazione che tu le darai.
La prima cosa che vedrà il visitatore è l’intestazione, che presumibilmente è il titolo, un logo e forse una breve descrizione. Successivamente, avrà davanti il contenuto intermedio.
Infine, gli utenti esamineranno la parte inferiore dello schermo. Questo potrebbe essere il tuo footer (piè di pagina) se l’intera pagina si adatta allo schermo.

Questi sono i principi che il tuo web designer prenderà in considerazione quando progetterà il tuo sito.

Realizzazione siti web: modello “Zeta” (Z-layout)

Sai che alcuni studi hanno dimostrato che l’occhio di un visitatore traccia una Z sullo schermo mentre scansiona una pagina?
Gli elementi fondamentali di questo modello sono:

► Brand (logo);
► Gerarchia (navigazione);
► Struttura;
► Call to action (invito all’azione).

Il modello prevede che l’utente parta dal punto in alto a sinistra dello schermo per tracciare una zeta in direzione della navigazione; successivamente traccia una perpendicolare e infine si orienta verso destra per un invito all’azione.
Tieni presente che i visitatori non vogliono cliccare più di 2-3 volte per raggiungere l’informazione, quindi la navigazione deve essere semplice e immediata.

Realizzazione siti web: alcuni suggerimenti

► il sito deve essere responsive (quindi adattarsi ai dispositivi mobile);
► richiedi un servizio di posizionamento sui motori di ricerca (un sito che non si trova è un sito inutile);
► non richiedere un blog se sai di non poterlo gestire, ma se è parte della tua strategia chiedi alla tua agenzia di fiducia di inserire nel preventivo anche il costo del content writing;
► inserisci il sito in un più ampio piano di marketing (immagina anche di pubblicizzarlo con adwords e altre forme di advertising on line)

Ci occupiamo della realizzazione di siti internet professionali da oltre 10 anni.
Se hai bisogno di un progetto web, che ti permetta di far crescere la tua attività, contattaci.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *