web design

Web Design: vuoi progettare il tuo sito in modo da aumentarne le conversioni? Tutti i marketers sanno che progettare la grafica del sito può aiutarti ad avere un maggior impatto sui tuoi potenziali clienti. Leggi l’articolo e ti spiego come.

web design

Web design: cos’è

Web Design è il processo di pianificazione, creazione e sviluppo di un sito web.

Il web design è interamente basato sulla scrittura del codice HTML, con il supporto di testo, immagini, media digitali ed elementi interattivi.
Il web designer cosa fa? Assembla tutti questi elementi che andranno a confluire in una pagina interpretata dal browser e visualizzata dall’utente.

Grafica e credibilità

Secondo una ricerca della Stanford University , il 46,1% degli utenti affermano che il design di un sito web è per loro un elemento principale per attribuire credibilità a un’azienda.
Quindi è estremamente importante che la grafica del tuo sito web non appaia sciatta e poco curata ma che sia professionale.

Se il tuo sito non è ben progettato, è poco funzionale e non attraente gli utenti non avranno piacere di  visitarlo. Non solo, lasceranno il tuo sito dopo pochi secondi. Molti di questi utenti non torneranno più. Per la precisione il 38% degli utenti lascia un sito poco gradevole. La conseguenza è ovviamente la perdita di “lead”.

Anche se il web design non è il tuo forte, non puoi permetterti di ignorarlo. Assumi un professionista che possa curare la grafica al tuo posto.

Web design: fattori che ti permettono di convertire

Per fare in modo che il  sito raggiunga il suo scopo e ti permetta di avere delle conversioni (che per te si traduce in vendita di servizi e prodotti), occorre tenere in considerazione alcuni fattori: una navigazione facile e intuitiva, lo stile, l’impatto visivo, l’unicità.

È inoltre importante che il messaggio arrivi all’utente in modo semplice e chiaro. Tutto ciò fa parte del Web Design e della creazione di un sito web efficace.

Uno degli elementi determinanti per il Web Design è trovare il giusto mix tra veste grafica e contenuti.

Particolare attenzione deve essere quindi dedicata a:

  • sviluppo e creazione di una struttura visuale efficace;
  • ideazione e armonizzazione di colori, forme, elementi grafici e/o illustrati di impatto;
  • cura della scelta del font per Titoli, sottotitoli e contenuti.

Nella fase di creazione di un buon sito web  NON bisogna mai perdere di vista l’obiettivo di usabilità e utilità dei contenuti per l’utente.

Il web design è uno dei pilastri principali sui quali poggia l’efficacia e il successo di un sito web.

Il web design e legge di Hick

La legge di Hick prende il nome dallo psicologo britannico William Edmund Hick e afferma che il tempo necessario a un individuo per prendere una decisione è direttamente proporzionale alle possibili scelte che ha.
In altre parole, aumentando il numero di scelte, aumenta anche il tempo di decisione.

In termini di web design, puoi aumentare le conversioni limitando il numero di scelte che gli utenti hanno.

La prima cosa che ti viene in mente quando pensi a dove ridurre il numero di scelte sul tuo sito web è la barra di navigazione. L’utente non può trovarsi davanti mille collegamenti. Si sentirà disorientato e perderà interesse.

La regola dei terzi applicata al web design

Una regola molto utilizzata nel web design è la regola dei terzi, che viene dal modo della fotografia.

Con la regola dei terzi, dovresti dividere visivamente un’immagine (o una pagina del sito web) in terzi (sia verticalmente che orizzontalmente).

In questo modo crei nove quadrati uguali. Secondo la regola, le quattro intersezioni intermedie sono luoghi di interesse strategico.

Quando gli oggetti vengono posizionati in questi punti, il design è più efficace. In termini di web design, puoi posizionare gli elementi più importanti della pagina in queste intersezioni per attirare l’attenzione delle persone su di loro, aumentando le conversioni.
In questi punti strategici verranno ad esempio inserite le call to action.

L’importanza di un sito web veloce

Inutile dire che un sito web graficamente gradevole e ben progettato non deve comunque avere tempi di caricamento “biblici”. L’utente è impaziente.
Un solo secondo ritardo nel tempo di caricamento della pagina si traduce in una riduzione del 7% delle conversioni!

Lo spazio “negativo” nel web design

Nel web design, lo spazio bianco viene spesso definito spazio negativo. Lo spazio positivo è lo spazio che contiene tutti gli elementi sul tuo sito, mentre lo spazio negativo è tutto lo spazio vuoto in mezzo.

Nonostante il nome, lo spazio negativo è in realtà una cosa positiva nel web design, perché senza di esso il tuo sito web risulterebbe illeggibile e inutilizzabile.
Quindi permetti alle tue pagine di “respirare”.

Ora che ti ho spiegato quanto sia importante  il web design e di come può condizionare le conversioni, ti sarai reso conto di quanto la materia sia delicata.

Contattami, per parlare della progettazione e della realizzazione del tuo sito web.

 

 

Salva

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *