Facebook Marketing

Facebook Marketing: hai deciso di pubblicizzare il tuo marchio su Facebook? Ottima scelta.
Non importa in che nicchia si trovi il tuo business, il Facebook marketing non è più solo un’opzione. 

In questo articolo ti diamo alcuni consigli per raggiungere nuovi utenti e postare al meglio i tuoi contenuti. Dacci uno sguardo.

Facebook Marketing

Facebook Marketing: cerca di capire il tuo target

È importante capire come parlare alle persone a cui ti rivolgi e in questo sei fortunato: Facebook ti fornisce alcune delle risorse di cui hai bisogno.
Facebook Business consente di creare segmenti di pubblico personalizzati in base agli interessi, al sesso, alla posizione del tuo target. Puoi utilizzare questo strumento anche se non intendi pagare per gli annunci.
Ovviamente è bene non fare affidamento solo sulla piattaforma ma utilizzare strumenti che permettano di tracciare contenuti e parole chiave sui social media.  Ce ne sono diversi, per lo più a pagamento (Hootsuite, Buzzsumo, Talkwalker, SharedCount). Si tratta di strumenti molto interessanti perché permettono di monitorare le parole chiave più importanti nel tuo settore.
Leggi attentamente i commenti che gli utenti fanno sui  post perché questo ti consentirà di intercettare i loro gusti, di scoprire cosa pensano del tuo prodotto e dei prodotti dei tuoi concorrenti, di capire che interessi hanno.
Usa queste informazioni per creare contenuti adatti a loro.
I tuoi contenuti di Facebook devono parlare alle persone giuste, i tuoi buyer persona. Altrimenti, potresti finire con una bella pagina che non corrisponde, però, a nessuno dei tuoi veri obiettivi di business.

Facebook Marketing: parla con il tuo target

Chiariamo: sei sui social media per costruire e promuovere il tuo marchio. Questo però non vuol dire che devi parlare dei tuoi prodotti tutto il giorno. Questo è il modo più rapido per annoiare il tuo pubblico e non penso sia il tuo scopo.
Quindi cos’è importante fare? Incoraggiare l’interazione.
Le migliori pagine Facebook incoraggiano il coinvolgimento con commenti, mi piace e condivisioni (ricordi quando ti abbiamo parlato della  strategia di web marketing di Taffo?).
Se vuoi che la tua pagina abbia successo, devi fare lo stesso.

Un altro modo per far felici i tuoi “follower” è mostrare un po’ di personalità e carisma. Ricorda una cosa: Facebook è uno spazio virtuale in cui le persone hanno voglia di interagire, rilassarsi e magari emozionarsi.
Condividi immagini e video del tuo team e clienti felici. Dimostra che il tuo prodotto si è sviluppato in un ambiente fatto di esseri umani e non di macchine o robot.
Quando un cliente cerca aiuto con un commento o un messaggio privato, sii pronto a rispondere. Preferiamo tutti sapere che abbiamo a che fare con una persona reale che comprende i nostri problemi.
Soprattutto, cerca di mantenere un tono naturale senza dipendere dall’idea che devi vendere il tuo prodotto a tutti i costi.

Facebook Marketing: sapere quando postare

Per dare al tuo contenuto il massimo impatto, è utile postarlo al momento giusto. Pubblicare articoli quando tutti dormono non è un’ottima idea.
Ma quando è il momento migliore per postare?
Puoi utilizzare la funzione Facebook Insights. Se hai configurato la tua pagina Facebook e hai un buon numero di follower, scoprire quando pubblicare è semplice: basta controllare quando i tuoi fan sono online.

Facebook Marketing: condividi contenuti di valore

Per costruire un buon pubblico su Facebook è necessario dare loro un buon contenuto: nessuno seguirà un post noioso e pieno di luoghi comuni.
Se vuoi che i tuoi follower tornino spesso sulla tua pagina è necessario che trovino contenuti nuovi e interessanti, e che li condividano il più possibile.

Hai due opzioni:
• Scrivi costantemente contenuti di valore;
• Trova contenuti di altri che interessino il tuo pubblico.

Puoi anche creare infografiche o brevi video. I contenuti infatti non sono solo testuali.

Ti sembrerà strano che ti dica di condividere contenuti di terze parti. Posso assicurarti  che non c’è nulla di sbagliato nel consigliare il lavoro di altre persone, se valido, divertente e interessante per il tuo pubblico.

Facebook Marketing: frequenta i gruppi giusti

I gruppi sono un modo semplice per trovare un pubblico già consolidato e uno strumento potente di Facebook Marketing.
Per iniziare, individua alcuni gruppi interessanti nel tuo settore. Dimostra la tua competenza e le persone inizieranno a prenderti sul serio. Il grande vantaggio di questa tecnica è che dà al tuo marchio più autorevolezza e affidabilità. Se dimostri di interagire con disinvoltura su una certa materia, è scontato che anche il tuo prodotto sia valido.
I gruppi sono molto utili anche nel caso in cui tu stia sviluppando un nuovo prodotto e voglia un parere su eventuali funzionalità utili alla tua utenza potenziale.
Fai in modo che i membri del gruppo siano i primi a conoscere nuovi prodotti: puoi anche selezionare nei gruppi qualche beta tester.
Questo coinvolgimento ti permetterà di creare una comunità attorno al tuo marchio.

Facebook Marketing: usa i video

Come puoi aver notato, i video rappresentano una buona percentuale di contenuti condivisi su Facebook.
Le persone amano vedere video nei loro feed. Quindi se ti è possibile realizzali e condividili.
Non dimenticare i sottotitoli. L’85% di tutti i video di Facebook viene visualizzato con l’audio disattivato.

Facebook Marketing: lavora con gli influencer

Gli influencer  sono blogger o giornalisti che scrivono da anni nel tuo settore; hanno un pubblico affermato che li ascolta e si fida delle loro opinioni.
Se riesci a trovare un influencer che voglia condividere i tuoi post o parlare del tuo marchio, il tuo messaggio ha una migliore possibilità di essere ascoltato.

Facebook Marketing: investi nell’advertising

Facebook ha più di un miliardo di utenti al giorno. In realtà non è questo il motivo per cui fare advertising su Facebook è un’ottima strategia di marketing digitale.
Le persone vivono su Facebook, condividono i dettagli personali, organizzano feste, entrano in contatto con i vecchi amici e si scambiano messaggi. Questi dati vengono costantemente tracciati.
Uno degli strumenti più potenti di Facebook è il retargeting. Ciò ti consente di tenere traccia delle persone che visitano il tuo sito web (o pagine specifiche sul tuo sito) e di fornire loro annunci specifici per recuperarne l’ attenzione.

Se hai bisogno di una consulenza sul Facebook marketing, contattami pure.

 

 

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Insomma, vale molto di più un fan che 10 possibili clienti. Potrebbe interessarti l' articolo Facebook Marketing: Migliora la Tua Presenza sui Social in 8 Step Se vuoi aumentare la tua riconoscibilità e autorevolezza attraverso efficaci strategie di social […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *