Articoli marcati con tag ‘grafica pubblicitaria’

Agenzia Pubblicitaria: la creatività trova il suo mezzo

sabato, 21 aprile 2018

Cos’è un’agenzia pubblicitaria? Può sembrare una domanda semplice, con una risposta scontata ma la moderna agenzia pubblicitaria ha un’organizzazione molto più complessa di quanto possa sembrare. Cerchiamo di capire come si esprime la sua creatività e con quale scopo.

agenzia pubblicitaria

(altro…)

Grafica Pubblicitaria: Informare, Divertire e Conquistare la Fiducia

mercoledì, 15 febbraio 2012

grafica pubblicitariaLa Grafica Pubblicitaria è l’arte/lavoro di convincere i consumatori all’acquisto di un prodotto o al consumo di un servizio attraverso un’immagine.
Come ogni atto di comunicazione, la forza e il valore della pubblicità dipendono dal suo destinatario. Deve essere rivolta e  pensata per lui, deve catturare la sua attenzione.

Come? Dedicando molta attenzione alle tre cose fondamentali che i consumatori si aspettano dalla nostra pubblicità: informazione, divertimento e fiducia.

Più si conosce il consumatore e si capiscono le sue esigenze, più vicina a lui sarà l’informazione e di conseguenza ne sarà attratto.

(altro…)

Banner Pubblicitari: 5 Regole Basilari per un Risultato Concreto

martedì, 14 febbraio 2012

banner pubblicitariI banner pubblicitari possono essere di vari formati e hanno lo scopo di pubblicizzare un prodotto/servizio su di un portale esterno al sito del venditore.

I banner possono essere rappresentati tramite un link testuale, un’immagine o un’animazione.

Le novità del momento sono i banner interattivi che si presentano come un minigioco in cui l’utente deve terminare un livello molto semplice; se lo conclude, viene indirizzato nella pagina di promozione, solitamente costruita in flash.

Ma quali sono i passi fondamentali per posizionare un banner di successo e avere un riscontro positivo di visite sulla pagina di promozione?

Ecco le 5 regole per il sito internet che ospita il banner:

– giusto target del sito internet:
è importante che il sito abbia una tema affine al banner promozionale e che il suo target sia compatibile;

– visite certificate del sito internet:
chiedere sempre un report di statistiche da un ente affidabile come, per esempio, Google Analytics;

– posizione e pagina del banner sul sito:
definire in quale posizione si intende mettere il banner e su quale pagina. Non lasciare mai nulla al caso;

– prezzo spazio pubblicitario:
il prezzo dello spazio pubblicitario è direttamente legato al traffico di visite che ha il sito;

– reputazione sito:
non affidarsi a siti poco credibili, ma dare un’occhiata al Page Rank che google attribuisce a tale sito.

Salva